iesse35
printprintFacebook
https://www.facebook.com/pages/Evangelium/447120875339778?fref=tsDite agli smarriti di cuore "Ecco il vostro Dio ...." (Is 35)
Cerca nel forum
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

L'infanzia di Gesù

Last Update: 12/7/2012 10:38 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
12/7/2012 10:24 PM
 
Quote
Post: 228
Post: 222
OFFLINE
Joseph Ratzinger Benedetto XVI
La mangiatoia rimanda – come si è detto – ad animali, per i quali essa è il luogo del nutrimento. Nel Vangelo non si parla qui di animali. Ma la meditazione guidata alla fede, leggendo l’Antico e il Nuovo Testamento collegati tra loro, ha ben presto colmato questa lacuna, rinviando ad Isaia 1,3: “Il bue conosce il suo proprietario e l’asino la greppia del suo padrone, ma Israele non conosce, il mio popolo non comprende”. Peter Stuhlmacher annota che probabilmente anche la versione greca di Abacuc 3,2 ebbe un certo influsso: “In mezzo ai due esseri viventi […] tu sarai conosciuto; quando sarà venuto il tempo, tu apparirai” (cfr. Die Geburt des Immanuel, p. 52). Con i due esseri viventi si intendono evidentemente i due cherubini che, secondo Esodo 25,18-20, sul coperchio dell’arca dell’alleanza indicano e insieme nascondono la misteriosa presenza di Dio. Così la mangiatoia diventerebbe in certo qual modo l’arca dell’alleanza, in cui Dio, misteriosamente custodito, è in mezzo agli uomini, e davanti alla quale per “il bue e l’asino”, per l’umanità composta di Giudei e gentili. È giunta l’ora della conoscienza di Dio.
Nella singolare connessione tra Isaia 1,3; Baxcuc 3,2; Esodo 25,18-20 e la mangiatoia appaiono quindi i due animali come rappresentazione dell’umanità, di per sé priva di compressione, che davanti al Bambino, davanti all’umile comparsa di Dio nella stalla, arriva alla conoscenza e, nella povertà di tale nascita, riceve l’epifania che ora a tutti insegna a vedere. L’iconografia cristiana già ben presto ha colto questo motivo. Nessuna raffigurazione del presepe rinuncerà al bue e all’asino.(pag. 82 di L’infanzia di Gesù di Joseph Ratzinger Benedetto XVI – Rizzoli traduzione e edizione italiana di Ingrid Stampa)
[Edited by maxis35 12/7/2012 10:38 PM]
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
NUOVA DISCUSSIONE
 | 
AGGIUNGI COMMENTO
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:21 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2020 www.freeforumzone.com