iesse35
printprintFacebook
https://www.facebook.com/pages/Evangelium/447120875339778?fref=ts
Cerca nel forum
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

L’anti-politica non è di passaggio

Ultimo Aggiornamento: 20/03/2012 20.21
Autore
Vota | Stampa | Notifica email    
31/07/2011 08.30
 
Quota
Post: 228
Post: 222
OFFLINE
Cambiamenti subito o sarà rivoluzione
"Attraverso Internet gli italiani invocano scelte che devono essere compiute soltanto attraverso il popolo. Invocano una sana gestione della cosa pubblica con gestori che prendono lo stipendio di un onesto funzionario. Insomma gli italiani non sopportano più una classe politica divoratrice di denaro pubblico e privato. Sono esasperati al punto da volerla cancellare se non si dimezzeranno come minimo i suoi costi. E’ giunto il momento che i parassiti del potere si rendano conto di aver oltrepassato i limiti dell’indecenza"
[Modificato da maxis35 20/03/2012 20.21]
Laura Giovara (Rsi.ch)TELEGIORNALISTE FANS FORU...73 pt.20/06/2018 01.01 by himaia
RicercaTestimoni di Geova Online...46 pt.19/06/2018 23.37 by barnabino
Governo ItaliaSenza Padroni Quindi Roma...39 pt.19/06/2018 18.00 by Sound72
20/08/2011 20.37
 
Quota
Post: 228
Post: 222
OFFLINE
ABBATTIAMO TUTTE LE KASTE
Appartenere ad una casta è come vincere un terno all'8 miliardario. Cosa proporrei per abbattere le caste? La Kasta dei politici la riformerei dimezzandone innazitutto il numero, eliminando i privilegi (pensioni a vita,stipendi milionari, ma ci facciano il piacere ) ed introducendo unsistema di retribuzione del tipo aziendale con possibilità di licenziamento in caso di inadempienze. I politici dovrebbero essere intelligenti, onesti, moralmente ineccepibili, niente gusti sessuali e niente diritti alla lussuria, ma scherziamo...? Dovrebbero dare il buon esempio se vogliono chiedere sacrifici al popolo che è stato loro affidato. Devono essere come il papà e la mamma di una famiglia a cui possono chiedere sacrifici solo nel caso siano loro i primi a farli, avviene invece il contrario, che vergogna...Ma verrà il giudizio di DIO (sempre sia lodato) anche per loro...non si credano eterni! I magistrati dovrebbero prendersi la responsabilità delle loro azioni e se sbagliano, resarciscano di propria borsa i danni morali e fisici. I calciatori dovrebbero avere uno stipendio adeguato, e dovrebbero aver vergogna dello stipendio milionario che pretendono ora, specialmente in questo periodo di crisi perchè appare come un insulto alla povertà di chi si guadagna la paga colla fatica del proprio lavoro. Annulliamo i privilegi delle kaste dei politici, dei magistrati, dei giornalisti, degli editori, della Rai (e del suo nepotismo),dei calciatori, dei notai e dei sindacati(che non rappresentano più nessuno se non loro stessi) etc...
[Modificato da maxis35 20/08/2011 23.30]
Vota:
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
NUOVA DISCUSSIONE
 | 
AGGIUNGI COMMENTO
Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra | Regolamento Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 01.27. Versione: Stampabile | Mobile - © 2000-2018 www.freeforumzone.com